Direzione regionale Marche

Ti trovi in: Home - Servizi - Visto di conformità

Visto di conformità

Abilitazione al rilascio del visto.

Chi può richiedere:
- Iscritti negli albi dei:
  * dottori commercialisti e degli esperti contabili
  * consulenti del lavoro
- Iscritti alla data del 30 settembre 1993 nei ruoli dei periti ed esperti tenuti dalle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura per la sub-categoria tributi, in possesso di diploma di laurea in giurisprudenza o in economia e commercio o equipollenti o diploma di ragioneria.
- Responsabili dell’ assistenza fiscale (c.d. RAF) dei CAF- imprese

Comunicazione:
Per il rilascio del visto di conformità i professionisti , abilitati alla trasmissione telematica delle dichiarazioni, di cui all’art. 3, comma 3 del DPR n. 322/98, devono presentare una comunicazione alla Direzione Regionale competente in ragione del proprio domicilio fiscale

Contenuto:
- dati anagrafici, requisiti professionali, codice fiscale e partita IVA;
- domicilio dove esercita l’attività;
- denominazione o ragione sociale, dati dei soci (se si appartiene ad uno studio associato)

Allegati:
1. Copia della polizza assicurativa di cui all’art. 22 DM 164/99
2. Dichiarazione relativa all’insussistenza di provvedimenti di sospensione dell’ordine di appartenenza
3. Dichiarazione relativa alla sussistenza dei requisiti di cui all’art. 8 comma 1 DM 164/99
Le dichiarazioni devono essere rese ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR n. 445/2000, allegando la fotocopia di un valido documento di riconoscimento.

La comunicazione può essere consegnata a mano o inviata tramite pec o con raccomandata A/R al seguente indirizzo:
Agenzia delle Entrate – Direzione Regionale Marche – Ufficio Gestione Tributi
Via Palestro, 15 – 60122 Ancona

PEC - dr.marche.gtpec@pce.agenziaentrate.it